Herpes labiale: cause, sintomi e rimedi

Herpes labiale: cause, sintomi e rimedi

Herpes labiale: cause, sintomi e rimedi
L’herpes labiale, malattia infettiva causata dal virus Herpes simplex 1 (HSV-1), colpisce prevalentemente le labbra ma può manifestarsi anche sotto e dentro il naso, talvolta sulle guance e, in alcuni casi, sul palato. Allora, che cosa li fa? Il virus che origina l’herpes, si definisce “neurotropo” ed “epidermotropo”, risiede infatti nei gangli nervosi dove rimane attivo e nascosto.Qualche giorno prima di vederlo, si sente sulla zona labiale un prurito accompagnato da un leggero bruciore, poi compaiono vescichette colme di un liquido trasparente che si raggruppano a grappolo sul bordo delle labbra ed il prurito si intensifica. Tra questi quello che sembra avere una maggiore rilevanza per la manifestazione dei sintomi associati è lo stress, una condizione che se diventa acuta o cronica può far abbassare l’efficacia delle difese immunitarie e quindi favorire l’insorgenza dell’herpes. Si tratta appunto di un virus a doppia elica che , una volta contratto, non viene debellato dopo la prima manifestazione, bensì rimane latente nell’organismo, in particolare nei gangli nervosi. L’Herpes Labiale è causata dal virus Herpes Simplex di tipo 1. Un primo episodio di solito si verifica durante l’infanzia.

Vi basta un cotton fioc o un dischetto di cotone da impregnare con estratto di vaniglia puro e tamponare sull’herpes labiale per qualche minuto. Questo significa che sono azioni potenzialmente contagiose lo scambio di effusioni con una persona infetta e l’utilizzo di utensili infetti come bicchieri, posate, rasoi, spazzolini e asciugamani; inoltre, lo stesso malato può autocontagiarsi, ovvero estendere l’infezione ad altre parti del corpo, se tocca le vescicole e successivamente le altre zone. L’ assunzione per via orale di succo di aloe vera, ricco di zuccheri, utili a rinforzare il sistema immunitario, e di micronutrienti, con azione antisettica, è un valido aiuto per prevenire l’insorgenza dell’Herpes labiale. Il passaparola e il web suggeriscono diversi rimedi della nonna, come per esempio l’applicazione del dentifricio sulle vescicole. Tradizionalmente la forma più frequente, Herpes Simplex Virus di tipo 1, colpisce le labbra, ma può manifestarsi anche sugli occhi e nel naso. Mal di gola e febbre che può durare fino a 5 giorni possono comparire prima delle bolle.

You may also like